COSTRUIRE CON TRASPARENZA E SEMPLICITA’, ECCO COME REALIZZIAMO IL TUO SOGNO.

SOLO 10 PASSAGGI, UN PAIO DI MESI DI LAVORO E TANTO ENTUSIAMO NEL COSTRUIRE ASSIEME A TE.

Il referente tecnico-commerciale vi accompagna nell’elaborazione tecnico economica del vostro progetto, tutto personalizzato secondo le vostre esigenze.

Firmiamo con voi un elaborato chiaro e preciso con l’affidamento lavori a corpo, ovvero senza sorprese.

Lo staff interno, altamente specializzato, vi fa vedere, toccare e scegliere i componenti e dettagli della vostra futura abitazione.

Concordiamo insieme le fasi della costruzione, pianifichiamo l’ingresso cantiere e ne stabiliamo le date principali aumentandone di conseguenza l’efficienza.

Il nostro ingegnere dedicato alla vostra commessa, procede alla definizione tridimensionale della casa, precisa al millimetro e lo fa con voi.

Macchine a controllo numerico, abilità artigianale, cura del dettaglio, sono solo alcuni degli ingredienti contenuti negli stabilimenti di produzione dove vengono realizzati i componenti esattamente come progettati.

Squadre di montaggio specializzate e tempi prestabiliti consentono alle attività di cantiere di susseguirsi rapidamente, in modo non invasivo, controllato in ogni fase dalla supervisione di un tecnico di cantiere.

Squadre dedicate e specializzate installano l’impiantistica secondo i requisiti di progetto, senza dover investire energie in tracce e fissaggi empirici, con riempimenti e rischi di danneggiamento, grazie ai sistemi costruttivi a secco applicati.

La fase più delicata, dove accuratezza, attenzione e pulizia diventano requisiti indispensabili per completare le opere commissionate dal Committente, dove i nostri tecnici ed artigiani cesellano l’opera  e completando i dettagli di progetto.

Dopo pochi mesi dall’inizio dei lavori, potete accedere al vostro edificio, bello, sano, efficiente e soprattutto unico perché personalizzato su misura per voi.

LE STRUTTURE CHE PROPONIAMO GARANTISCONO SICUREZZA SISMICA, PRESTAZIONI ENERGETICHE E SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE.

PARETE THOOOME

La soluzione T-HOOOME prestazionale e accessibile a tutti, sicuramente uno dei migliori prodotti per rapporto qualità-prezzo.

Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata portante a telaio del tipo T-HOOOME composta, in sequenza dall’interno verso l’esterno, da pannello OSB/3 da 15 mm, telaio portante in legno di abete con sezione dei montanti 80x120 mm disposti ad interasse di circa 625 mm, strato isolante in lana di roccia con densità 40 kg/m3 e sp. 120 mm per le pareti esterne e sp. 60 mm per le pareti interne, pannello OSB/3 da 15 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il sollevamento e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base.

PARETE XHOOOME

Soluzione X-HOOOME, grazie ai pannelli X-Lam, HOOOME riesce a realizzare architetture molto complesse ed edifici senza limiti di altezza, con tutta la sicurezza e le prestazioni tipiche del legno. Libertà creativa garantita.

Fornitura e posa in opera di parete prefabbricata portante del tipo X-HOOOME a pannelli strutturali a strati incrociati (X-Lam) composta, in sequenza dall’interno verso l’esterno, da pannello portante in X-Lam a 5 strati di sp. 100 mm. Nel prezzo si intendono compresi gli agganci per il sollevamento e tutta la ferramenta necessaria per il fissaggio della parete al solaio o alla banchina di base.

SOLAIO THOOOME

Il completamento del sistema costruttivo. Il solaio senza colle che, accoppiato con la parete T-HOOOME, garantisce la casa più biocompatibile del mercato. Solo legno massiccio, solo natura.

Fornitura e posa di solaio intermedio Nature composto da una travatura portante in legno di abete bilama o lamellare. Il pacchetto si completa con perline in legno di abete, pannelli OSB/3 sp. 15 mm, protezione impermeabile in polietilene.

SOLAIO XHOOOME

Grandi lastre di legno lamellare, di grande impatto visivo, per dare strutture prestazionali in tempi estremamente brevi. Acustica e statica certificata e ai massimi livelli, per tutti.

Fornitura e posa in opera di solaio intermedio massiccio composto da una struttura in legno lamellare a strati incrociati di sp. massimo 160 mm, non verniciato, protetto all’estradosso da un manto impermeabile in polietilene.

TETTO THOOOME

Il nostro standard, con travi a vista e ventilazione. Prestazioni eccellenti e ambienti con legno a vista. Chiedete anche i nostri tetti piani calpestabili, le coperture curve, i rivestimenti in lamiera o in coppo.

Tetto a falde – Tetto ventilato con travetti a vista
Fornitura e posa in opera di tetto ventilato HOOOME. La stratigrafia è composta da listello e contro-listello per micro-ventilazione e supporto manto di copertura in tegole, guaina bituminosa impermeabile, tavolato grezzo sp. 20 mm (o pannello di OSB/3 sp. 15 mm), listelli di abete 60x60 mm per intercapedine ventilata, telo impermeabile traspirante (Sd = 0,02 m), strato isolante in fibra di legno sp. 200 mm (su richiesta spessori maggiori in funzioni del calcolo termico, su richiesta in lana di roccia), freno vapore con Sd > 2 m, perline in legno di abete di sp. 19 mm, struttura portante in travi di legno di abete bilama o lamellare C24/GL24 con sezioni derivanti da calcoli statici e standard con finto travetto.

OGNI TUA SCELTA PER COSTRUIRE IL TUO EDIFICIO E’ ACCOMPAGNATA DA ESPERIENZA E RICERCA DEL DETTAGLIO

LEGNO

È la base del nostro lavoro, è un materiale che esiste da sempre. Ma non tutti i legni sono uguali e devono esser selezionati per provenienza e funzione. HOOOME certifica l’intera filiera e il materiale viene controllato da personale specializzato. Usualmente si tratta di abete rosso per le strutture portanti non esposte all’esterno e di larice per gli elementi esposti. Altre essenze, come l’Okumè, possono essere utilizzate su richiesta o per lavori di finitura quali i rivestimenti.

FIBRA DI LEGNO

Materiale isolante naturale di origine vegetale prodotto con legname di conifere (abeti, pini, larici). Esistono pannelli di diversi spessori, formati e densità, ottenuti tramite impasto con acqua, pressatura ed essiccazione. Grazie alle resine naturali sono assenti i collanti. È un materiale ecocompatibile, facilmente riciclabile, dotato di eccellente traspirabilità e capacità igroscopica. È necessario scegliere il corretto pannello in funzione dell’uso richiesto (intercapedine strutturale o cappotto).

LANA DI ROCCIA

La produzione industriale della lana di roccia si basa sulla fusione di minerali (silicati) ad alta temperatura ed il successivo raffreddamento e fibraggio, con l’ottenimento di un prodotto omogeneo, inerte ed ignifugo. La struttura delle fibre minerali limita al minimo l’assorbimento di umidità, mantenendo integro l’isolante nel tempo. L’igroscopicità e la possibilità di avere pannelli di varie densità ne fa un’alternativa efficace alla fibra di legno tanto per intercapedini quanto per cappotti.

ALTRE FIBRE

Nelle intercapedini di passaggio impianti è d’uso posizionare diversi tipi di materiale, in ogni caso a bassa densità. Si utilizzano fibre minerali o fibra di canapa o lino con vantaggi che vanno dalla inerzia al fuoco alla ecocompatibilità più elevata. Il ruolo di questi materiali è di attutire e smorzare le onde sonore permettendo un miglioramento delle performance acustiche delle pareti oltre che un aumento delle prestazioni termiche dell’involucro in generale.

GESSO FIBRATO

Il cartongesso è costituito da un nucleo di gesso rivestito su entrambi i lati da cartone ottenuto da carta riciclata. Il gesso fibrato, invece, è una miscela omogenea di gesso e cellulosa, armata con fibra, sottoposta ad alta pressione per ottenere le lastre. Il gesso fibrato ha per sua natura migliori caratteristiche di solidità, capacità portante per i carichi puntuali (tasselli per scaffali p.e.), isolamento acustico, inerzia termica e reazione al fuoco.

CONNESSIONI

Le connessioni tra le varie parti strutturali vengono usualmente eseguite con sistemi legnoacciaio. Tali connessioni prevedono piastre, angolari, tiranti che vengono resi solidali con la struttura in legno attraverso viti e chiodi. È fondamentale che ogni elemento sia certificato (CE o equipollenti) e specifico per l’utilizzo al fine di garantire l’efficienza strutturale globale. Molto importante è anche posare correttamente questi elementi per cui la qualità del lavoro di progettazione e posa è fondamentale.

TERMOIDRAULICA

Usualmente vengono installati impianti di riscaldamento a pavimento in polietilene reticolato con unità di produzione del calore che può essere una caldaia a condensazione o una pompa di calore. Il sistema, viste le proprietà dell’involucro, risulta particolarmente adatto negli edifici in legno. Il tutto deve esser dimensionato per l’edificio in questione e per questo è necessario il supporto di un tecnico esperto che conosca le esigenze degli abitanti e le caratteristiche dell’involucro.

IMPIANTI ELETTRICI

Grazie allo sviluppo dell’elettronica gli impianti elettrici stanno diventando sempre più importanti nell’edilizia. Essi devono essere costituiti da materiali prodotti in serie e marcati secondo normativa, devono esser posati secondo specifiche di legge e da personale qualificato che poi provvederà alla certificazione del sistema nella sua globalità. La complessità dell’impianto è determinata dai desideri del Committente: è infatti possibile integrare l’impianto standard con domotica molto avanzata per ogni tipo di funzione e di controllo.

SCRIVICI, TI ACCOMPAGNEREMO IN QUESTO MERAVIGLIOSO PERCORSO, PER COSTRUIRE IL TUO EDIFICIO IN LEGNO.